Piano di recupero per l’ex Madital: arriva un centro di gestione rifiuti
L’ex Madital, area dismessa situata sulla strada provinciale Lodi-Borghetto

Massalengo, piano di recupero per l’ex Madital

Arriva un centro di gestione rifiuti: la proposta presentata in Comune prevede quattro diversi comparti

Un centro polifunzionale per il recupero di rifiuti sulle ceneri dell’ex Madital. Con annesso un sito di produzione di css - letteralmente combustibile solido secondario, derivato dalla lavorazione di rifiuti non pericolosi - e un impianto chimico-fisico per la depurazione di acque reflue industriali. C’è un progetto per il recupero dell’ex fabbrica di mangimi dismessa, oggi edificio abbandonato e spettrale lungo la provinciale 23 Lodi Borghetto, nel territorio comunale di Massalengo.

Secondo le indiscrezioni, il Comune di Massalengo - che da normativa può solo esprimersi sulla compatibilità con il Piano di Governo del territorio - ha già espresso la propria contrarietà. Per motivi di carattere viabilistico - aumento di traffico e rumore sulle strade comunali e provinciali - e ambientale, legati alle polveri che potrebbero essere causate dalla lavorazione e per la vicinanza di un percorso ciclabile di valore ambientale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.