Litigano per i soldi, 28enne in ospedale
La lite scoppiata in via San Bassiano

Lodi, lite per soldi all’Albarola: l’aggressore in fuga viene rintracciato alle Caselle

In serata una lite anche in via San Bassiano, doppio intervento per la polizia

Un tunisino di 20 anni è stato denunciato per la lite avvenuta mercoledì pomeriggio in via Saragat all’Albarola. Lo straniero ha avuto infatti un violento diverbio con un 28enne romeno, accusato di non avergli pagato una prestazione di lavoro nel settore dell’edilizia. La somma dovuta pare sia di circa 250 euro. Il 28enne è stato portato in ospedale, ma a differenza di quanto sembrato inizialmente non aveva nessuna frattura.

Sul posto sono arrivate subito le volanti della questura, insieme ai sanitari del 118. Il ferito è stato portato in ospedale (se l’è cavata con una prognosi di 15 giorni) mentre è iniziata la caccia all’aggressore, scomparso nel nulla. Circa un’ora più tardi è stato rintracciato al vicino parco delle Caselle e portato in questura. Questa mattina (giovedì) è stato invece denunciato dal 20enne per lesioni.

Mercoledì sera è stata segnalata una lite in strada anche in via San Bassiano, nei pressi dell’incrocio con via Baroni. Qui sono arrivate tre pattuglie della polizia e l’ambulanza, ma è stato chiarito che si era trattato di un diverbio senza particolari conseguenze fra gli avventori di un bar di quella zona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.