Cinquant’anni di attività a Codogno, gli Scout fanno festa
La cerimonia al parco con il sindaco

Cinquant’anni di attività a Codogno, gli Scout fanno festa

Al parco di viale Gorizia svelati nella mattinata di domenica una scultura e un leggio a tema

Glli Scout di Codogno hanno festeggiato domenica mattina i primi cinquant’anni di attività con una cerimonia al parco di viale Gorizia dove sono stati svelati la scultura e il leggio a tema realizzati dai giovani scout Ugo Malguzzi e Gianluca Bruschi. Al parco sorgerà il primo campo di allenamento hebertiano a Codogno, un percorso in mezzo alla natura aperto a scout e non. Dopo la benedizione del parroco Monsignor Iginio Passerini, a fianco del collaboratore Don Stefano Cantoni, i giovani scout hanno lasciato volare in cielo una miriade di palloncini.

Gli Scout in parata

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.