Anche il “carnet” con gli sconti per risolvere il caro parcheggi
Pagamenti al parchimetro, ma secondo i pendolari il posteggio è caro

San Donato, un abbonamento per i parcheggi troppo cari

Spunta il carnet con gli “sconti” e le agevolazioni in zona Eni

Contro il caro-strisce blu entro fine anno per almeno 500 stalli sarà possibile acquistare dei carnet con un monte di ore sosta a prezzo scontato. Si tratta di una misura sperimentale che in prima battuta sarà riservata esclusivamente ai dipendenti delle aziende e soprattutto a coloro che parcheggeranno la macchina per l’intera giornata nell’area cosiddetta “M4”, che si estende da Piazza Santa Barbara fino a a via Sanguinetti. L’amministrazione comunale ha inoltre chiesto all’operatore di estendere l’iniziativa anche ai circa 150 stalli presso la stazione ferroviaria. Lo scopo è sempre quello di agevolare i lavoratori.

Altro correttivo potrebbe riguardare gli oltre 2 mila abitanti sandonatesi che hanno acquistato i pass per i residenti: il Comune proporrà al gestore di legare a ciascun pass almeno due targhe. «Come da impegni che ci eravamo assunti - commenta l’assessore Gianfranco Ginelli -, noi abbiamo individuato dei correttivi, ma l’auspicio è che sempre più pendolari e cittadini per i loro spostamenti utilizzino i mezzi pubblici e la bicicletta».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.