Ladri in azione a San Colombano, finestra divelta e casa a soqquadro
Furto in villa in località Campagna: i carabinieri sono subito intervenuti dopo la segnalazione, ma i ladri si erano già dileguati

Ladri in azione a San Colombano, finestra divelta e casa a soqquadro

Presa di mira una villetta in zona Campagna, l’allarme martedì mattina

Inferriate divelte e casa a soqquadro martedì mattina nel quartiere Campagna di San Colombano. I ladri hanno preso di mira infatti una villetta: hanno atteso che i proprietari fossero usciti, poi si sono introdotti da una finestra per fare razzia soprattutto di gioielli e altri oggetti preziosi. I carabinieri della stazione locale hanno ricevuto la segnalazione poco dopo le 10 e sono intervenuti subito. A quel punto però dei ladri non c’era più traccia. Mentre mercoledì non era ancora stata presentata la denuncia da parte delle vittime, ancora impegnate nel fare un “inventario” di quello che avevano in casa e di quello che è sparito.

Le scorribande, e le denunce, sono però continue, segnalate anche al gruppo di Controllo di Vicinato attivo in paese e che poi si occupa anche di mettere in guardia i cittadini rispetto a quanto accaduto affinché tutti possano tenere gli occhi bene aperti.
«Fate attenzione, mantenete alto il controllo anche verso le abitazioni dei vicini, soprattutto se non presenti - il messaggio comparso sulla pagina Facebook di “San Colombano al Lambro solidale e sicura” -. Avvisate le forze dell’ordine nel caso notaste situazioni inconsuete o persone non residenti che girano nella zona. Rimane a lungo, l’insicurezza e la paura che tali situazioni generano».

Il blitz di martedì mattina è stato scoperto dai proprietari poco dopo le 10 quando sono rientrati. I carabinieri sono intervenuti e ora le indagini sono in corso per fare luce su questo episodio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.