Difende il cane da due pitbull: il proprietario e un amico feriti
Il bretone aggredito da due pitbull fasciato

Melegnano, difende il cane da due pitbull: aggredito e ferito un 59enne

Ennesima disavventura, i due animali erano sfuggiti ai padroni

Nel tentativo di difendere il suo cane, viene aggredito da due pitbull, che lo feriscono in varie parti del corpo. Il protagonista della brutta avventura è un 59enne residente a Melegnano che attorno alle 17 di venerdì, in compagnia di un amico, stava passeggiando con il suo cane bretone in zona Giardino nella periferia sud della città. «All’improvviso da un cancello lasciato inavvertitamente aperto sono scappati tre cani di grossa taglia, due pitbull e un meticcio, che si sono immediatamente lanciati contro il mio bretone - ha raccontato ieri mattina il melegnanese -. Sin da subito il mio amico ed io abbiamo tentato di difenderlo dalla foga dei pitbull, il cui padrone è prontamente uscito per cercare in qualche modo di calmarli».

«Alla fine il mio cane ha subito varie ferite, tanto da dove essere ricoverato per tre notti in una clinica veterinaria, dove è stato sottoposto ad una serie di interventi chirurgici» continua nel racconto il 59enne. E conclude: «Per almeno 48 ore i medici non hanno sciolto la prognosi sulle sue condizioni di salute, in gran parte fasciato solo ieri (lunedì per chi legge, ndr) ha fatto finalmente ritorno a casa».

Sempre in questi giorni un episodio simile è avvenuto a Mediglia dove, anche in questo caso scappati da una proprietà privata, due rottweiler si sono avventati contro altri due cani, uno dei quali è rimasto gravemente ferito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.