Azzannata al volto dal suo cane, paura a San Colombano per una 12enne

Azzannata al volto dal suo cane, paura a San Colombano per una 12enne

L’aggressione lunedì pomeriggio, la ragazzina è già stata operata a Lodi

Azzannata al volto dal proprio cane, nel giardino di casa. Bruttissima disavventura per una ragazzina di 12 anni di San Colombano. Il fatto è avvenuto lunedì pomeriggio in zona Campasso; la ragazzina è stata già operata ieri mattina (martedì) all’ospedale di Lodi dopo una notte in osservazione in Pediatria e ne avrà per 10 giorni. Il cane, un meticcio, sarà segnalato al servizio veterinario dell’Ats. Non era la prima volta che il cane morsicava una persona.

La dinamica esatta non è ancora stata ricostruita, non si può escludere che il cane stesse semplicemente giocando: secondo una prima ricostruzione, l’animale ha morsicato la 12enne al volto mentre era a terra, lasciando da solo la presa. In casa con lei c’era la madre, che ha poi chiamato i soccorsi.

Insieme ai soccorsi, lunedì sono intervenuti anche i carabinieri di San Colombano, che hanno redatto un verbale da trasmettere poi al servizio veterinario competente, quello dell’Ats (ex Asl).

La ragazzina invece è stata portata all’ospedale di Lodi in ambulanza, in stato di shock. Dopo la notte al Maggiore, ieri mattina è finita sotto i ferri del chirurgo plastico per la sutura delle ferite e la ricostruzione della piramide nasale. La prognosi è di 10 giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.