Schiarita per i dipendenti dell’Iperdì di Lodi
L’Iperdì di viale Milano a Lodi

Schiarita per i dipendenti dell’Iperdì di Lodi

Saranno impiegati dall’1 ottobre presso i negozi de “Il Gigante in attesa della riapertura di viale Milano con il nuovo marchio

Schiarita per i lavoratori dell’Iperdì di Lodi. I 36 dipendenti dell’ex supermercato di viale Milano dal primo ottobre saranno impiegati presso alcune sedi de “Il Gigante”, in attesa della riapertura del punto vendita di viale Milano con il nuovo marchio. Questa è prevista per l’inizio di febbraio 2020.

Lo ha confermato Gildo Comerci, segretario generale del sindacato Cisl Pavia-Lodi: «Finita la cassa integrazione straordinaria, da ottobre gli addetti verranno riassorbiti dal marchio Gigante, mantenendo le stesse condizioni contrattuale pregresse, quindi tipo di contratto e anzianità. Per quattro mesi saranno impiegati in altri supermercati del gruppo tra Montanaso e il Milanese, poi da febbraio saranno operativi in viale Milano. I 36 della Gca di Monza, proprietaria dei marchi Iperdì e Superdì, che operavano all’interno del punto vendita di Lodi, hanno lunedì firmato la conciliazione e da ottobre saranno in servizio presso il Gigante».

Il marchio ha rilevato il market di Lodi al Tribunale di Monza, dove è stato depositato il piano concordatario per la società Gca. Nello specifico il 29 giugno la società Rialto, marchio Gigante, aveva formalizzato un’offerta e si è aggiudicata quattro punti vendita ex Iperdì, tra cui Lodi, Paderno, Senago e Porto Ceresio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.