Esce di strada e lascia l’auto rovesciata nel campo
San Donato, controlli dei carabinieri (Archivio)

Finisce fuori strada e lascia l’auto nei campi: i carabinieri setacciano la zona

Allarme a Paullo dopo un incidente: il conducente si era allontanato da solo, dopo essere uscito miracolosamente illeso dall’abitacolo

Scatta l’allarme a Paullo per una Renault Clio ribaltata in mezzo ai campi lungo l’ex statale 415. L’auto completamente distrutta, ma senza nessuno a bordo, è stata trovata da un agricoltore nella mattinata di ieri.

Trattandosi all’apparenza di un incidente grave i carabinieri del nucleo radiomobile di San Donato hanno setacciato l’area per verificare la presenza di persone ferite, con l’ausilio sul posto dell’automedica e della Croce bianca di Paullo, ma non hanno trovato nessuno.

Un giallo che è stato risolto nelle ore successive, quando i carabinieri sono riusciti a contattare l’intestatario della Renault Clio nei campi lungo la Paullese con le ruote all’aria. Il proprietario (I. G., 68 anni, di Vetto di Reggio Emilia) ha riferito che l’utilitaria era guidata dal figlio 40enne, che effettivamente si trovava da solo, quando nella notte tra sabato e domenica ha perso il controllo della Clio.
L’uomo ha raccontato al genitore di avere sbandato all’altezza del cavalcavia Tem, ma sterzando per rientrare in carreggiata, la macchina si è capovolta. Lui è uscito dall’abitacolo, miracolosamente illeso, ed è stato soccorso poi da alcuni amici. Ha passato la notte da loro e ha avvertito il padre raccontandogli quello che era avvenuto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.