In azione la banda del flessibile, svuotata la cassa del distributore
Assalto alla cassa, i ladri si sono serviti di un flessibile (foto d’archivio)

Svuotano la cassa del distributore con il flessibile

Domenica notte il colpo alla Tamoil a Crespiatica lungo la provinciale Lodi-Crema

Hanno agito nottetempo, indisturbati. E usando un flessibile hanno forzato la cassa del self service, saccheggiandolo prima di scappare con i soldi. È quanto accaduto domenica notte al distributore Tamoil che si trova sulla provinciale 235 Lodi-Crema, in territorio di Crespiatica, al confine con la provincia di Cremona. Il bottino ammonterebbe a qualche centinaia di euro.

L’ipotesi è che si tratti di ladri professionisti che hanno agito a colpo sicuro e in pochi minuti, senza che nessuno in transito si potesse accorgere di nulla. L’impianto a lato della provinciale è completamente automatizzato, aperto giorno e notte sempre in modalità self service e senza la presenza di un addetto. Una volta scattato l’allarme, sul posto sono arrivati i carabinieri del pronto intervento di Lodi per il primo sopralluogo e in seguito quelli della stazione di Lodi. Ma della banda, purtroppo, non c’era più traccia.

I carabinieri hanno verificato innanzitutto la presenza di telecamere sia all’interno dell’area di servizio che nelle altre attività della zona, nella speranza che almeno queste possano aver ripreso l’auto dei malviventi di passaggio. Le forze dell’ordine al momento mantengono il riserbo su quanto emerso, per non rischiare di compromettere le indagini: non è chiaro nemmeno quante persone abbiano agito.

Dai tagli rimasti nella cassa in metallo in ogni caso è stato subito chiaro che la banda abbia usato un flessibile per arrivare fino ai contanti. Le casse però vengono svuotate regolarmente e anche per questo il bottino racimolato dei ladri non è stato ingente. A conti fatti pare che l’ammanco sia pari a poche centinaia di euro: la maggior parte delle persone che si fermano a fare rifornimento utilizzano infatti il bancomat o la carta di credito per i pagamenti

Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola giovedì 12 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.