Alla Trombini un’associazione contro l’Alzheimer
Lavori in corso nel giardino della palazzina Trombini

Alla palazzina Trombini di Melegnano, l’associazione per malati di Alzheimer

Nuova vita per lo storico immobile cittadino: dopo i lavoro domenica 8 l’inaugurazione

Giorni di preparativi alla palazzina Trombini di Melegnano, che si prepara alla sua nuova vita. Domenica 8 settembre, infatti, negli spazi dello storico immobile nel cuore cittadino aprirà l’Associazione malati Alzheimer Melegnano. Spiegano i responsabili: «Sono una 30ina i pazienti in arrivo da Melegnano, Paullo, San Donato, Landriano e Carpiano, che si trovano in una fase transitoria dopo la diagnosi: organizziamo anche incontri rivolti ai familiari per aiutarli. La nostra è l’unica attività di questo tipo sul territorio: abbiamo bisogno di nuovi volontari» (Il numero per chi volesse contattare i volontari è: 329/1940619).

Attiva da un anno nella sede di Dresano, l’associazione propone corsi di arteterapia, l’Alzheimer cafè e i laboratori di lettura, che vengono svolti in modo gratuito da un gruppo di volontari preparati. «Siamo attivi tutti i lunedì e i mercoledì, a breve dovrebbe partire anche un corso di psicomotricità» afferma la vice presidente Caterina Ippolito. Una trentina i pazienti interessat. Il progetto è sostenuto dalla Fondazione Castellini e dall’ospedale Predabissi,ma anche dall’Auser di Dresano, dall’associazione Salute, dall’Avulss e dagli Amici della biblioteca di Melegnano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.