Sagra patronale extra-large: Casale in festa tre settimane
Lo spettacolo pirotecnico per San Bartolomeo

Sagra patronale extra-large: Casale in festa tre settimane

Oggi, martedì 20 agosto, un inserto di 16 pagine con tutto il programma

Tradizione, sentimento religioso e festa laica. Tre settimane di eventi per Casale, con la Sagra di San Bartolomeo che si salda, senza soluzione di continuità, con la Festa della Madonna dei Cappuccini. Il 2019 regala alla città una versione extra-large della sagra patronale, incentrata sulla tradizione ma con qualche novità.

L’avvio è previsto per mercoledì 21 agosto, con l’apertura della pesca di beneficenza nel cortile della chiesa parrocchiale e l’inaugurazione della Mostra in Torre della Pro Loco, quest’anno con la personale della giovanissima zorleschina Benedetta Martini. In piazza del Popolo dalle 20,45, spazio alla danza con la scuola Le perle d’Oriente e la sua danza del e poi con la scuola Wanderwall Dance Studio e la performance di danza modera “The wall”. Giovedì 22 scatta il ballo liscio in piazza del Popolo con Paola Fabiani, si replica venerdì con Pier e Morena, sempre dalle 21,15. Giovedì sera inaugurazione anche delle mostre del Gruppo Fotografico alla scuola dell’Infanzia Don Ginelli di Piazza Repubblica, fotografia, pittura, scultura e modellismo, visitabili fino a lunedì tutte le sere dalle 21 alle 23 (domenica anche mattina e pomeriggio).

Venerdì 23 alle 18 nel salone dell’ex Banca Popolare di Lodi in via Galilei 2 si inaugura la mostra di scultura e pittura di Ottorino Buttarelli “Pensando a Sironi… figure solitarie, paesaggi urbani, fabbriche dismesse di Casalpusterlengo”. Alle 20,30 scatta il Concorso Vetrine, con i negozi allestiti sul tema “Luna Park”. Sabato mattina alle 11 la Compagnia Casale Nostra disvela il cartello storico dei Forni in via Rosselli 10. Nel pomeriggio, lo stesso gruppo riapre alle 17,30 la chiesetta di San Bartolomeo a Borasca per la santa messa celebrata da don Nunzio Rosi. In piazza del Popolo, dalle 17,30, sfilano gli Angeli in divisa, simulazione in scenari di salvataggio di vigili del fuoco, protezione civile e Croce Casalese. Dalle 20 al via la Notte di San Bartolomeo, con negozi aperti, eventi e manifestazioni organizzati da bar e locali, e l’omaggio al Patrono alle 21 in piazza del Popolo con i canti alpini del coro “Il rifugio” di Seregno e la musica popolare del coro “Monte Alben” di Lodi. In via Cavallotti, davanti Al Cubo, concerti dell’associazione Muzak.

Domenica alle 11 si celebra il Pontificale di San Bartolomeo presieduto da sua eccellenza Monsignor Corrado Sanguineti, vescovo di Pavia. Al pomeriggio alle 15,30 scatta il motoraduno in piazza, alle 18 distribuzione della tradizionale torta di Casale sotto i portici di Piazza del Popolo. Alle 21 in piazza va in scena lo spettacolo “Emozioni” by Nicola Papavero. Alle 22,30 i classici fuochi d’artificio. Da venerdì a domenica, in piazza Repubblica, è aperto lo stand dei vigili del fuoco. Lunedì 26 è la serata del Tombolone in piazza, anticipato dalla presentazione delle associazioni sportive e dalla premiazione del concorso vetrine dei commercianti. Martedì sera in piazza del Popolo si esibisce il Quartetto Archimia, che porta a Casale la musica del tour di Elisa. Sabato chiusura degli eventi di San Bartolomeo veri e propri, con il servizio fotografico “Quello che gli altri non vedono” di Franco Albertini in piazza Pusterla alle 11, e alla sera con la Sagra Solidale e i giochi delle associazioni in piazza del Popolo.

Domenica 1 settembre va in scena per le vie cittadine la classica gara ciclistica Memorial Giovanni Luigi Livraghi organizzata dal Pedale Casalese, trait d’union tra la sagra di San Bartolomeo e la Festa della Madonna dei Cappuccini, con le iniziative da venerdì 6 settembre a domenica 8 settembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.