In fuga a 200 all’ora in autostrada e sulla Tem, 20enne fermato dopo 15 chilometri

In fuga a 200 all’ora in autostrada e sulla Tem, 20enne fermato dopo 15 chilometri

Maxi sanzione di 4mila euro per un 20enne a cui era già stata ritirata la patente quattro mesi fa

In fuga per 15 chilometri sull’autostrada del Sole e poi sulla Tem, a zig-zag fra i veicoli a oltre 200 chilometri orari, inseguito dalla pattuglie della polizia stradale di Guardamiglio. Alla fine un 20enne residente nel Sudmilano è stato raggiunto e bloccato e per lui è scattata la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale, oltre alla sanzione di 4mila euro per le violazioni al codice della strada e alla sottrazione di 23 punti dalla patente. Il motivo della fuga è stato subito chiaro agli agenti quando hanno fatto un controllo sui suoi documenti: al giovane, originario di Foggia, era già stata ritirata ala patente quattro mesi fa per gravi violazioni al codice della strada.

Il controllo è avvenuto il 17 agosto scorso nei pressi della barriera di Melegnano, alle 11 di sera. Il giovane viaggiava in direzione sud: non si è fermato all’alt della pattuglia e ha accelerato entrando in A1 e poi imboccando la Tem. Quando si è fermato sulle corsie per proseguire la fuga a piedi, nei campi, è stato bloccato dagli agenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.