Dopo l’incendio della palazzina via ai lavori per la ricostruzione
Il tetto distrutto dalle fiamme

Borgo, dopo l’incendio via ai lavori nella palazzina

Al momento sono almeno tre le famiglie che non hanno una sistemazione

A Borgo San Giovanni è tempo di ricostruzione e solidarietà. Perché dopo l’incendio di via Toninelli, che ha reso inagibile un’intera palazzina, sono partiti ieri i lavori per la posa del ponteggio che servirà a ridare quanto prima la casa a chi oggi è costretto a lasciarla. Le famiglie in cerca di una sistemazione sono almeno tre e in assenza di immobili di proprietà comunale da allestire per l’emergenza, il sindaco di Borgo San Giovanni aveva lanciato un appello ai cittadini, perché mettessero a disposizione eventuali abitazioni inutilizzate. E qualche disponibilità è arrivata.

Intervenuta nell’immediato già nella giornata di lunedì, l’azienda Edilmal di Sant’Angelo Lodigiano, mobilitata dall’amministratrice del condominio Lorena Polenghi, ieri ha iniziato le operazioni per la posa del ponteggio che servirà alla ricostruzione dei dodici appartamenti, quattro totalmente distrutti dal rogo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.