A Lodi il “super jackpot” da 209 milioni
I festeggiamenti ieri sera al Bar Marino

Vincita storica a Lodi, sale la febbre del “toto-paperone” - VIDEO

La città è curiosa di sapere chi abbia vinto l’incredibile somma di 209 milioni di euro al Superenalotto giocando due euro al Bar Tabaccheria Marino

Lo stupore e la festa di ieri sera hanno immediatamente lasciato lo spazio alla curiosità. Lodi vuole sapere chi sia il fortunato che ha vinto oltre 209 milioni di euro al SuperEnalotto (la cifra più alta della storia d’Italia) con una giocata di soli due euro effettuata nella giornata di martedì 13 presso il bar Marino di via Cavour. Su questo i titolari del bar Marino non possono aiutare, la clientela infatti è molto varia: «Da noi passano sia i giovani, sia le persone di mezza età sia gli anziani - spiega una dei tre titolari, Sara Poggi -. C’è chi cerca l’ultimo colpo e c’è chi cerca di accasarsi. Facciamo, oltre alle giocate che ci chiedono le persone, delle giocate a sistema e dei Quick Pick, come la giocata vincente».

Spiega Poggi: «È stata una giocata da 2 euro fatta tramite Quick Pick, dunque fatta da terminale, non da una persona fisica che compila una schedina. Ho sentito un crampo allo stomaco quando ho saputo della vincita, sono rimasta davvero di stucco, mi sono chiesta: davvero è successo al mio bar? Questo è il caso, la giocata non è stata frutto di nessuna abilità».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.