Piano asfalti, metà città in cantiere ma le vacanze “mitigano” i disagi
Via Orfane e i cantieri di fronte al Maffeo Vegio: via alle riasfaltature sotto il sole (foto Gaudenzi)

Piano asfalti, metà città in cantiere ma le vacanze “mitigano” i disagi

Lodi, nelle scorse ore il via a una serie di rifacimenti tra via Orfane, via Pallavicino e via Gorini

Il centro di Lodi si trasforma in un maxi cantiere. Il mezzo enorme è stato portato in via Paolo Gorini in mattinata. Sono state disposte le transenne, allestite le deviazioni, e sotto il sole cocente gli operai hanno iniziato a togliere l’asfalto davanti alle finestre della casa di riposo di Santa Chiara. E iniziata così, lunedì mattina, la fase finale del piano asfalti del 2019, che prevede il rifacimento di via Pallavicino e di via delle Orfane.

Sicuramente, il tratto più spinoso, dal punto di vista del traffico, è quello di via Pallavicino: molti automobilisti provenienti da San Bernardo lo utilizzano per scendere verso la zona del ponte evitando il nodo scomodo dell’ospedale. Fortunatamente, in questi giorni il traffico è ridotto per le ferie.

Gli interventi sono inclusi nel piano finanziato grazie al “Patto per la Lombardia”, che ha assegnato all’ente locale una cifra di 1,2 milioni di euro. Con questi fondi sono state completate le asfaltature di numerose vie della città, ma anche la realizzazione della nuova rotonda di via San Colombano, che è ancora in corso d’opera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.