Riabilitazione cardiologica, Gallera: «Entro l’anno diventerà operativa»
L’assessore regionale Giulio Gallera

Riabilitazione cardiologica, Gallera: «Entro l’anno diventerà operativa»

Codogno, l’assessore regionale annuncia i fondi per le assunzioni di personale, in arrivo 750mila euro

La giunta regionale stanzia i fondi per le assunzioni di personale negli ospedali, in arrivo a Lodi 750mila euro circa con i quali si potrà costruire l’equipe medica, tra i 10 e i 15 operatori, per la riabilitazione cardiologica di Codogno. Già assegnati inoltre all’azienda ospedaliera lodigiana 500mila euro per l’acquisto di attrezzature e dispositivi per il nuovo reparto. «Entro l’anno sarà operativa» assicura l’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera. I posti letto disponibili saranno 20 una volta a regime.

L’ospedale di Codogno

Con il decreto Calabria di un mese fa, il Governo ha sbloccato il tetto di spesa delle Regioni per il personale in ambito sanitario. Oggi in Giunta Regionale passa dunque un provvedimento d’indirizzo per la destinazione delle risorse, che la settimana prossima la Direzione Generale del Welfare regionale destinerà alle varie aziende lombarde.

A Lodi dovrebbero arrivare 750mila euro su base annua, che serviranno tra l’altro a costituire un’equipe composta tra i 10 e i 15 operatori per la riabilitazione cardiologica, cardiologi, fisioterapisti e infermieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.