Un quartiere invaso da insetti: «Siamo costretti a restare in casa»
Gli insetti apparsi in paese: a essere interessato dal fenomeno è tutto il quartiere residenziale di via Marazzina alla Motta Vigana

Un quartiere di Massalengo invaso dagli insetti: «Costretti a restare in casa»

Il sindaco Severino Serafini annuncia una disinfestazione

Invasione di insetti dal campo di colza, decine di abitazioni a Massalengo alle prese da una settimana con una vera e propria orda di piccolissimi, fastidiosi e numerosissimi “punteruoli della colza”, parassiti di pochi millimetri di grandezza che vivono e proliferano nella colza. A essere interessato dal fenomeno è il quartiere residenziale di via Marazzina alla Motta Vigana. Il sindaco Severino Serafini richiama alla calma: «Non c’è un’emergenza, perché gli insetti sembrano innocui. Rimane il fastidio, ma già in settimana il Comune farà la sua parte e così dovranno fare tutti, privati compresi». In vista una maxi-disinfestazione.

L’invasione degli insetti

Il fenomeno ha cominciato ad apparire sette giorni fa per la prima volta. Mai si era verificato in passato. Con il passare dei giorni il numero di insetti è cominciato a crescere a dismisura, e alcuni residenti hanno provveduto a una disinfestazione sommaria o con rimedi casalinghi. In tutti i casi, però, i risultati sono durati al massimo il tempo di una notte.

L’invasione degli insetti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.