Minori bisognosi, in netta crescita i casi seguiti dai servizi sociali
Il Comune di San Giuliano è alle prese con l’impennata di cittadini che si rivolgono ai servizi sociali (foto d’archivio)

San Giuliano, cresce l’emergenza minori

In netta crescita i casi arrivati ai Servizi sociali: ben 400 alla fine del 2018

Sono sempre di più, e sono sempre più fragili. Sono i bambini e gli adolescenti di San Giuliano hanno bisogno di supporto e tutela dal Comune. Se nel 2011 i minori in carico ai servizi sociali in città erano 285 con 38 nuovi casi, nel 2018 il servizio è arrivato a contare a quota 400 giovanissimi utenti e 83 nuove delicate situazioni che si sono presentate. Un quadro che aggrava il rischio emarginazione di tante famiglie, e dei loro figli.

Il bilancio è tracciato nel Dup (Documento unico di programmazione) approvato mercoledì sera in consiglio comunale con i numeri riguardanti le situazioni di disagio che l’ente affronta direttamente o attraverso l’Azienda sociale per il Sud Est Milano (Assemi). Un rapporto che, oltre al fronte minori, prende in considerazione anche le altre fasce deboli della popolazione. La crisi economica, infatti, affligge sempre più nuclei con redditi bassi: nel 2011 le famiglie di San Giuliano che hanno avuto accesso a forme di sostegno dedicate all’inclusione sociale erano 80, nel 2015 gli utenti sono stati 95 e nel 2018 gli aiuti hanno raggiunto 145 famiglie.

Il sindaco di San Giuliano, Marco Segala

Ad aggravare il quadro, ci sono poi altri dati. Come le situazioni critiche che vengono affrontate anche in sinergia con la Caritas e con il Banco della solidarietà, che distribuisce 140 pacchi viveri al mese e consegna prodotti freschi tutte le settimane a circa 170 cittadini, perlopiù capofamiglia. Senza dimenticare il numero di anziani in capo al Comune: se nel 2015 i pensionati in carico erano un centinaio (tra gestione diretta dell’ente e utenti dell’Azienda delle farmacie Asf che si occupa ad esempio dell’Assistenza domiciliare), nel 2018 i nonni che hanno avuto bisogno di aiuto sono stati circa 140.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.