La sosta entra nell’era “4.0”: pannelli luminosi nei posteggi
Il posteggio del cimitero

Melegnano, un futuro “luminoso” per i parcheggi

Proposta di Lucia Rossi accolta dal Comune: arrivano i pannelli elettronico

Con l’arrivo dei pannelli elettronici e della cartellonistica, rivoluzione in vista per i parcheggi di Melegnano, che nei prossimi mesi partirà dal posteggio del cimitero ai lati della via Emilia. Approvando in consiglio comunale una mozione sull’argomento presentata dalla leader di Insieme per Melegnano Lucia Rossi, in questi giorni l’amministrazione ha annunciato l’avvio dell’innovativo progetto, che in passato è stato caldeggiato a più riprese da Confcommercio Melegnano.

«Già entro la fine dell’anno inizieremo dal parcheggio davanti al cimitero ai lati della via Emilia, che nei prossimi mesi sarà interessato da un complessivo intervento di riqualificazione - afferma l’assessore ai lavori pubblici Maria Luisa Ravarini presentando il progetto -. Oltre all’asfaltatura del manto stradale oggi dissestato in diversi punti, i lavori vedranno la posa di appositi pannelli elettronici per indicare il numero di stalli liberi - continua l’assessore ai lavori pubblici -: in futuro l’obiettivo è quello di installare una cartellonistica simile anche negli altri parcheggi distribuiti nelle varie zone della città».

Lucia Rossi

A partire da quelli periferici in zona Montorfano, in viale della Repubblica e in piazza Bianchi, che vedono la presenza di diverse decine di posti auto: per quanto riguarda invece il centro abitato di Melegnano, le grandi aree di parcheggio sono concentrate ai lati del piazzale della stazione ferroviaria e nelle piazze Matteotti e IV Novembre, i cui stalli blu sono tutti a pagamento.

Motivando la sua richiesta di intervento, Lucia Rossi ha parlato della cronica difficoltà di trovare un parcheggio in città, che si riscontra soprattutto nelle giornate di mercato, quando nel centro storico di Melegnano vige la Zona a traffico limitato: costretti ad un lungo girovagare alla ricerca di un posteggio, non di rado gli automobilisti intasano anche i quartieri non direttamente interessati dalla presenza di posti auto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.