San Rocco, inaugurato il nuovo centro commerciale Belpò
Il taglio del nastro del nuovo centro commerciale nella Bassa

San Rocco, inaugurato il nuovo centro commerciale Belpò

Taglio del nastro questa mattina con sindaco e autorità: all’interno sessanta negozi e tre store esterni

Un luogo comodo e accogliente dove i cittadini s’incontrano, si divertono, fanno shopping, usufruiscono di nuovi servizi e possono entrare in contatto con le associazioni del territorio. Il centro commerciale Belpò, completamente rinnovato, è stato inaugurato questa mattinata alla presenza di Matteo Delfini, Sindaco di San Rocco al Porto.

Da oggi il centro commerciale si chiama Belpò: il nome è scelto dai cittadini attraverso un sondaggio su Facebook. Spazi raddoppiati e completamente rinnovati da parte di Ceetrus Italy: il centro commerciale Belpò da oggi sfoggia un design esterno ispirato alle caratteristiche cascine della campagna lombarda. All’interno l’offerta commerciale vede la presenza di 60 nuovi negozi in galleria, mentre, nel parco esterno ci sono tre nuovi store e un quarto aprirà entro la fine dell’anno. Tutta rinnovata anche la food court che resta aperta anche in orario serale e che ospiterà spettacoli ed eventi di intrattenimento. Da settembre, al piano superiore del centro commerciale, saranno aperti spazi innovativi dedicati alla condivisione, con la presenza di una clinica medica e molti altri servizi.

Il Sindaco di San Rocco al Porto, Matteo Delfini: «È un giorno di grande soddisfazione per un progetto a cui lavoriamo da due anni, che porta beneficio alla comunità. Oggi ci godiamo questa giornata, prima di molte altre che verranno. Ringraziamo molto Ceetrus Italy per quello che sta facendo per il nostro territorio».

Si tratta di un grande investimento per Ceetrus Italy, società impegnata nella realizzazione di immobili commerciali su tutto il territorio nazionale, come conferma Raffaella Colacicco, Head of Property Ceetrus Italy: «Il centro commerciale Belpò è un luogo innovativo che ha l’obiettivo di diventare un importante punto di riferimento per i cittadini del territorio, per San Rocco al Porto e per tutti i Comuni limitrofi: uno spazio di condivisione e socialità, che offre un’ampia scelta di nuovi servizi per grandi e piccoli, oltre alle attività commerciali».

Il centro commerciale si conferma un riferimento anche per il tessuto economico locale e per le associazioni del territorio a supporto delle fasce in difficoltà. Sugli scaffali dell’ipermercato i clienti possono trovare oltre 400 prodotti di 34 fornitori locali: vini, salumi, formaggi e pasta fresca provenienti dalle campagne del lodigiano e del piacentino. Durante l’anno tante sono iniziative di solidarietà rivolte soprattutto alla raccolta di prodotti alimentari da donare e indumenti usati.

Nei primi sei mesi del 2019, infatti, sono state raccolte oltre 40 tonnellate di alimenti (pari a oltre 80mila pasti) donati alla Coop Sociale La Famiglia Nuova di Lodi, associata alla Rete Banco Alimentare. Inoltre, grazie all’associazione Humana People to People Italia, nei quattro contenitori presenti nel parcheggio del centro commerciale, sono state raccolte 20 tonnellate di indumenti dismessi, grazie a cui si è potuto raggiungere un importante risultato ambientale: il risparmio di 120.480.000 litri di acqua e la mancata emissione di 72 tonnellate di anidride carbonica nell’atmosfera. Continuerà anche la collaborazione con le Caritas di Piacenza-Bobbio e di Lodi, alle associazioni sportive locali, come alla Pro Loco di San Rocco al Porto, e con la Croce Rossa di Lodi per le dimostrazioni alla cittadinanza delle principali manovre di rianimazione e “salvavita”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.