Borgo, lite in piena notte al centro profughi

Borgo, lite in piena notte al centro profughi

Allarme al 112, ferita una donna 40enne portata in ospedale

In piena notte scatta l’allarme al centro di accoglienza profughi di Borgo San Giovanni, in via Aldo Moro. Alcune donne ospiti del centro hanno avuto infatti una violenta lite intorno all’una di lunedì notte e una di loro, di 40 anni, ha dovuto fare ricorso alle cure mediche per una ferita al braccio sinistro ed è stata portata in ospedale. Sul posto, insieme al 118, anche le forze dell’ordine. Attualmente a Borgo ci sono una decina di richiedenti asilo, tutte donne, ospiti in alcuni appartamenti sopra un’ex pizzeria di via Moro. «Non è la prima volta che si verificano fatti simili - spiega il sindaco Nicola Buonsante, che nel 2016 si era opposto all’invio di profughi da parte della prefettura -, era già successo infatti che i vicini sentissero urla e liti la mattina presto o di notte». Lo scorso anno in quello stabile si era anche verificato un incendio, per un problema di tipo elettrico, e gli stranieri erano stati evacuati momentaneamente dai vigili del fuoco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.