«Artoni ceduta a due società, sono tutti salvi i 15 lavoratori»
Artoni (foto di archivio)

San Giuliano: «Tutti salvi i 15 lavoratori dell’Artoni»

I rami d’azienda del colosso reggiano sono stati ceduti a Fercam e Prelios

«Tutti salvi i 15 lavoratori di Artoni ai quali, come previsto, è stata offerta un’alternativa entro i 125 chilometri di distanza: solo 2 impiegati hanno deciso spontaneamente di rifiutare l’offerta per ragioni personali». L’annuncio arriva dall’assessore alle attività produttive Francesco Salis che ha ricevuto una comunicazione del commissario straordinario di Artoni il quale ha annunciato che i rami d’azienda del colosso reggiano e tutte le sue proprietà sono state acquisite dalle società Fercam e Prelios.

Francesco Salis

L’annuncio arriva dall’assessore alle attività produttive Francesco Salis che ha ricevuto una comunicazione del commissario straordinario di Artoni il quale ha annunciato che i rami d’azienda del colosso reggiano e tutte le sue proprietà sono state acquisite dalle società Fercam e Prelios. Come da accordi sindacali, il perfezionamento della cessione ha comportato l’assorbimento di tutto il personale che sarà distribuito nei siti d’Italia che sono rimasti operativi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.