Al ponte danneggiato al Giardino sono iniziati i lavori di sistemazione
I tecnici al lavoro sotto il viadotto del Giardino, tra la città e Riozzo di Cerro

Il ponte danneggiato al Giardino,a Melegnano via ai lavori si sistemazione

L’intervento su crepe e intonaci è a cura di Rete ferroviaria italiana

Con l’avvio dei lavori è entrata nel vivo la messa in sicurezza del ponte del Giardino, il cui costo complessivo è stimato in quasi 300mila euro. Il caso è quello del viadotto che collega Melegnano alla frazione cerrese di Riozzo, sul quale quotidianamente transitano centinaia di veicoli, le cui strutture sono da tempo danneggiate. È nato da qui l’intervento di manutenzione straordinaria avviato da Rete ferroviaria italiana, a cui appartiene il ponte lungo oltre 130 metri: già l’anno scorso è stata completamente ripulita la folta vegetazione sotto le campate.

Ieri mattina ha preso il via la seconda fase della messa in sicurezza, che ha visto l’avvio dei lavori all’altezza del ponte in via degli Olmi; secondo quanto fatto sapere da Rfi, l’intervento vedrà il consolidamento e il ripristino delle parti ammalorate: i lavori dovrebbero protrarsi sino a metà agosto, il costo delle varie operazioni è stimato in quasi 300mila euro.
L’intervento non prevede limitazioni né per la circolazione ferroviaria né tantomeno per quella viabilistica lungo il ponte che collega il Giardino a Riozzo, dove è continuo il vai vai di mezzi in tutte le ore della giornata: possono insomma tirare un sospiro di sollievo gli automobilisti del territorio, il cui timore era che potesse scattare il divieto di transito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.