Svolta possibile per Rocca Brivio
Uno scorcio di Rocca Brivio

Rocca Brivio, rilancio possibile per lo storico complesso sangiulianese

Un investimento tra i 15 e i 20 milioni di euro potrebbe rilanciare l’immobile dopo anni di silenzio

C’è un possibile rilancio nel futuro di Rocca Brivio: lo storico complesso architettonico di San giuliano, dopo anni di silenzio, potrebbe ospitare progetti di carattere sociale, aggregativo e culturale. Alcuni operatori si sono mostrati interessati al rilancio. In base alle indiscrezioni che sono trapelate dai confronti in corso tra le parti sembra si sia fatto avanti un consorzio impegnato nell’assistenza dei disabili e al tempo stesso è in atto anche un dialogo con alcuni operatori che vorrebbero anche loro costituirsi in una persona giuridica al fine di cogliere l’opportunità che potrebbe aprirsi.

Nessuno per il momento si sbilancia riguardo i contenuti dei confronti in corso che paiono comunque ancora in fase embrionale. In particolare si parla dell’ipotesi di un centro di assistenza per persone disabili, con una formula sia residenziale, sia di centro diurno con annessi laboratori e altre attività.

Intanto il caso sta iniziando a richiamare l’attenzione degli addetti ai lavori, della politica e anche dei volontari legati al sodalizio che, nonostante le difficoltà, negli anni hanno mostrato grande tenacia nel promuovere alcune ben riuscite rassegne culturali che hanno sempre richiamato grande presenza di pubblico provenente dal Sudmilano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.