Da club di prestigio a “deserto”: la Pergola in stato di abbandono
La Pergola di San Martino in stato di abbandono

Da club di prestigio a “deserto”: la Pergola è in stato di abbandono

Viaggio nel centro benessere alle porte di Lodi chiuso improvvisamente a Natale

Erba alta, cartacce e rifiuti. A poco più di sei mesi dalla improvvisa chiusura natalizia, il centro La Pergola di San Martino in Strada è in completo stato di dismissione, e i segni sono già ben visibili. Mentre ancora si attende di capire se avrà un futuro, con un unico esercizio commerciale in funzione (la concessionaria di motociclette), tutto nell’ex centro benessere di lusso del Lodigiano trasuda abbandono.

Camminando sul marciapiede lungo l’ingresso, percorso privilegiato verso il cancello secondario del complesso, vi si trova di tutto: una parte di un mobile, un divanetto forse, proprio in mezzo al camminamento, e ancora rifiuti. Nella parte finale del complesso, quello che non era aperto al pubblico, il rudere scheletrico di un edificio mai terminato si erge in mezzo a erba alta, rottami di vario tipo e un furgone abbandonato.

Con tutto lo stabile passato alla società Somkid Immobiliare, forse un futuro è immaginabile. Ma senza alcuna attività, né pizzeria o ristoranti, né piscina o palestra, il “dream village” lodigiano, come si presentava, sogno di un piccolo villaggio turistico nel cuore della provincia, è destinato solo a un rapidissimo e inesorabile declino.

Leggi l’approfondimento sull’edizione de «Il Cittadino» in edicola mercoledì 10 luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.