Attaccata da due pitbull, farà denuncia ai carabinieri
I cani non possono essere lasciati senza guinzaglio

A tu per tu con due pitbull: farà denuncia ai carabinieri

In piazza Rinascimento a Zelo:i cani sono andati contro la donna che si è messa a urlare. E come se non bastasse ci sarebbe stata la risposta sgarbata del proprietario del cane

A tu per tu con due pitbull liberi. Se li è visti di fronte, in piazza Rinascimento, una signora che spaventatasi ha denunciato l’accaduto alla polizia locale dell’Unione Nord Lodigiano, tramite il Comune. Va chiarito che la donna non è stata ferita, ma è vietato lasciare in libertà i cani.

Dopo quanto accaduto sono stati attivati una serie di controlli in borghese per individuare i trasgressori e punirli. «Il problema – spiega il consigliere comunale Sergio Groppaldi, che già in passato aveva lanciato una campagna di sensibilizzazione per la conduzione degli animali – si è verificato più volte. Nel caso specifico, la signora si è trovata più volte, sempre nello stesso posto secondo quanto ci ha raccontato, con questi cani liberi. La goccia che ha fatto traboccare il vaso c’è stata mercoledì, quando i cani le sono andati contro e lei si è messa a urlare. Non è successo niente per fortuna, ma come se non bastasse ci sarebbe stata la risposta sgarbata del proprietario del cane». La signora, a quel punto, ha detto al proprietario degli animali che avrebbe chiamato le forze dell’ordine.
«Va detto e ribadito - continua Groppaldi - che i cani devono essere tenuti al guinzaglio: non si mette in dubbio che siano inoffensivi, di qualunque razza si parli, ma vanno rispettate anche le persone che ne hanno paura; tanto più che ci sono aree apposite dove farli sgambare, dove possono essere liberi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.