Una corsia “preferenziale” per il rondò della Faustina: «Sarà nel contratto Anas»
Traffico alla rotonda della Faustina, un problema che si trascina da anni

Una “corsia preferenziale” per la rotonda della Faustina a Lodi: «Sarà nel contratto Anas»

Già stati stanziati circa 400mila euro per la messa in sicurezza dello svincolo attuale, i lavori partiranno dopo l’estate

Una corsia “preferenziale” per la nuova rotonda della Faustina in tangenziale. Il Ministero delle Infrastrutture ha inserito la progettazione dell’opera nell’aggiornamento del contratto di programma di Anas 2019-2020. «Dopo anni di annunci, a cui non sono mai seguiti fatti concreti, sono contento di poter dire ai lodigiani che abbiamo sbloccato la situazione della rotonda Faustina e che finalmente, per la prima volta, ci sono fondi certi per poter far partire questo intervento atteso da anni» dichiara soddisfatto il ministro Danilo Toninelli.

Il primo passo che compirà Anas sarà quello di riprendere in mano il vecchio studio di fattibilità tecnico-economica che risale al 2012 e che prevedeva la realizzazione di un cavalcavia simile a quello già realizzato alla rotonda fra la provinciale 235 e la tangenziale. Con l’obiettivo di aggiornarlo all’attuale contesto ambientale, di traffico e normativo. «Una volta espletato questo importante passaggio e individuate tutte le soluzioni tecniche, verrà sviluppata la progettazione esecutiva, l’ultimo step preliminare alla cantierizzazione dell’intervento» aggiunge il ministro Toninelli.

Nel frattempo però sono già stati stanziati circa 400mila euro per la messa in sicurezza dello svincolo attuale, da anni fra i più critici in città per la sicurezza degli automobilisti e teatro di numerosi incidenti stradali. I lavori in questo caso partiranno dopo l’estate: la rotonda sarà allargata, con maggiori spazi per la circolazione dei mezzi, e ci sarà una revisione delle precedenze sulla statale 9 con l’introduzione di un sistema “alla francese” (avrà diritto di passare chi sta già percorrendo la rotonda).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.