Nessuna deroga per la bretella, il Comune pronto a finire l’opera
Il cantiere per la nuova bretella

Nessuna deroga, il Comune di Codogno pronto a finire la bretella

Bocciata la richiesta di un rinvio della scadenza presentata dalla ditta Contardi

Nessuna deroga alla costruzione della bretella per San Fiorano, il Comune si muove verso la riscossione della polizza assicurativa a copertura del cantiere per poi completare in proprio i lavori. E intanto il semaforo all’incrocio tra via Forlanini e la circonvallazione, che con la bretella sarebbe largamente bypassato dal traffico, è in tilt da 15 giorni.

La realizzazione della bretella spetta alla ditta Contardi per la convenzione del vecchio piano di lottizzazione residenziale del comparto sud. L’anno scorso era stato avviato il cantiere con la costruzione della rotatoria sulla provinciale 116 da cui si stacca la bretella, parzialmente realizzata, che arriva fino alla circonvallazione.
Al completamento manca lo sfondamento del terrapieno in corrispondenza della circonvallazione e i relativi asfalti. Il cantiere si era bloccato l’autunno scorso e poi l’inverno ha consigliato un rinvio. La scadenza per la fine lavori, già prorogata, è fissata al 30 giugno. Un’ulteriore proroga è stata negata. «Non ci sono accanimenti, semplicemente dobbiamo tutelare l’interesse della comunità», il commento del sindaco Francesco Passerini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.