Cinque milioni di oneri in arrivo dai poli di San Carlo e Bertarella
L’area su cui sorgerà il polo produttivo della San Carlo, a Melengnao

Cinque milioni di oneri in arrivo dal polo di San Carlo e Bertarella

Melegnano, nelle prossime settimane il nodo viabilistico approderà in consiglio

Con i maxi-poli produttivi della San Carlo e della Bertarella, sono in arrivo almeno cinque milioni di euro, che verranno utilizzati per riqualificare le piazze di Melegnano e la gloriosa palazzina Trombini.

Dopo i continui tira e molla di questi anni, il doppio progetto sembra essere arrivato alla svolta: nelle prossime settimane il consiglio comunale approverà la rivoluzione viabilistica nella periferia ovest della città. Il caso è quello delle tre aree ricomprese tra le vie per Carpiano e Landriano, l’autostrada e la ferrovia dell’alta velocità, una delle quali appartiene al colosso delle patatine San Carlo, che vorrebbe insediarvi un grande stabilimento produttivo.

Rodolfo Bertoli

«Entro la fine di luglio contiamo di approvare in consiglio comunale il documento condiviso dai proprietari delle aree in questione - chiarisce il sindaco Rodolfo Bertoli -, con il quale si impegnano a realizzare una serie di interventi ben definiti in tema di viabilità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.