In alto i calici per Arte Vino, al via ieri la 15esima edizione
Il taglio del nastro

Taglio del nastro per la 15esima edizione di Arte Vino

L’inaugurazione nella tradizionale serata aperta alle autorità locali

Calici alzati a Maleo per la 15esima edizione di Arte Vino. Ieri sera la nota manifestazione lodigiana è stata inaugurata nella tradizionale serata aperta alle autorità. Il pubblico invece potrà godere delle performance artistiche e delle eccellenze enogastronomiche promosse per questa edizione a partire da domani per due fine settimana.

A fare gli onori di casa, nella suggestiva cornice di Villa Trecchi, Dante Sguazzi, neo sindaco di Maleo (e irriducibile volontario di Arte Vino nonché membro dell’omonima associazione che organizza l’evento patrocinato da Comune, Regione Lombardia, Provincia di Lodi).

Fra le autorità intervenute Pietro Foroni, ex sindaco di Maleo (all’epoca della nascita di Arte Vino) e attuale assessore regionale alla Protezione Civile e al Territorio; il Capo di Gabinetto della Prefettura dottoressa Laura Morrone; Antonio Boselli, presidente di Confagricoltura; il direttore de “Il Cittadino” Ferruccio Pallavera; l colonnello Vittorio Carrara, comandante provinciale dei carabinieri; il neo comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Giuseppe Di Maria, il parroco di Maleo don Enzo Raimondi e numerosi sindaci del Lodigiano.

Dopo gli interventi delle autorità il presidente dell’associazione Arte Vino Davide Scalmani ha introdotto il tema artistico della mostra ospitata nelle sale di Villa Trecchi, “Detail”, presentata in anteprima, una esposizione fotografica e pittorica che propone il dettaglio come elemento dirompente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.