Salvataggio spettacolare di un alveare da 15mila api
Nella foto, un momento dello spettacolare salvataggio dell’alveare

Lodi, un alveare di 15mila api in centro storico

Due apicoltori in via san Francesco sospesi con un mezzo meccanico per recuperare gli insetti

Spettacolare recupero di un maxi alveare con oltre 15mila api in centro storico a Lodi. Due apicoltori sono intervenuti ieri pomeriggio in via San Francesco a Lodi, con un mezzo dotato di braccio meccanico e cestello e soprattutto con gli “attrezzi del mestiere” necessari per un recupero del genere: tuta protettiva, affumicatore e arnia in polistirolo. Sono saliti quindi fino al secondo piano e per oltre mezz’ora sono stati circondati da un nugolo di decine di api che gli volavano attorno.

Per prima cosa hanno recuperato l’ape regina, poi con una spazzola hanno cercato di spingere tutti gli altri insetti all’interno delle arnie. Un’operazione non facile e che li ha costretti a salire e scendere con il cestello almeno un paio di volte.

Diverse persone passando vicino al San Francesco si sono fermate per guardare verso l’alto, non senza qualche timore, stupite dalla grandezza di quell’alveare e dalla difficoltà del recupero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.