Scene di guerra a San Rocco: il Lodigiano “invaso” dalle acque del Po - VIDEO
L’assalto alla sponda lodigiana

Scene di guerra a San Rocco: il Lodigiano “invaso” dalle acque del Po - VIDEO

L’esercitazione del 2° reggimento Genio Pontieri di Piacenza nel Grande Fiume

Il 2° reggimento Genio Pontieri di Piacenza in azione nelle acque del Po tra Lodigiano e Piacentino. L’esercitazione si è svolta questa mattina intorno alle 10.00 e ha visto i militari del Genio impegnati nell’assalto della sponda sanrocchina (battezzata ai fini dell’operazione sponda “nemica”), prima con unità anfibie e poi con l’impiego di un traghetto in moduli PGM (Ponte Galleggiante Motorizzato).

Proprio dal ponte galleggiante sono stati fatti scendere due mezzi militari che hanno “invaso” il territorio lodigiano inscenando un’operazione di guerra.

L’esercitazione, alla quale hanno partecipato anche il Reggimento di Artiglieria a cavallo di Milano, l’8° Reggimento Guastatori Paracadutisti di Legnago e il Decimo Reggimento Genio Guastatori di Cremona, è proseguita con il disinnesco di un finto ordigno su un’autobomba tramite un robot comandato a distanza e la neutralizzazione di una bomba-aereo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.