Acqua sporca dai rubinetti, il gestore fa lo “sconto”
Acqua sporca da un rubinetto(foto d’archivio)

Acqua sporca dai rubinetti, il gestore fa lo “sconto”

A San Colombano il Cap decide di andare incontro alla popolazione per i disagi patiti

Acqua marrone dai rubinetti di San Colombano, Cap Consorzio Acqua Potabile comunica che non sarà conteggiato il consumo medio giornaliero di acqua nei mesi di aprile e maggio per tutte le utenze delle strade dove sono stati segnalati i disservizi nelle settimane passate.

Le prime segnalazioni di acqua marrone e torbida dai rubinetti risalgono a diverse settimane fa, e sono proseguite per quasi un mese, con diverse segnalazioni sia al Comune sia al Cap. Rimangono i dubbi sui motivi del disagio. Oltre al colore marrone dell’acqua, diversi utenti hanno indicato anche la presenza di residui semi-solidi sul fondo. Le zone dove è stato segnalato il disagio riguardano la zona collinare della Serafina, ma anche l’area di via Monti, fino a via Cesare Battisti, con altri allarmi sporadici arrivati un po’ da tutte le aree del paese.

Bollette più leggere per chi ha sofferto il disagio

Nel frattempo, nei giorni scorsi, Cap ha confermato che è stata avviata un’indagine per verificare e circoscrivere le utenze ancora interessate dal disservizio. Intanto, nelle vie dove è stato segnalato il disagio, la società conferma che per i mesi di aprile e maggio non conteggerà in bolletta il consumo giornaliero di acqua. Il tutto, va da sé, riservandosi «di estendere tale abbuono nei mesi successivi nelle situazioni in cui dovesse persistere il disagio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.