Parcheggi riservati ai dipendenti, ora il Comune fa un passo indietro
San Donato, il municipio

San Donato, passo indietro del Comune sui parcheggi riservati ai dipendenti

Sul caso era stato presentato un ricorso al Ministero dei Trasporti

Sui 40 stalli del parcheggio del municipio che in via provvisoria sono stati riservati ai dipendenti comunali l’amministrazione di Andrea Checchi compie un passo indietro. Pertanto a partire dall’1 giugno i posteggi in questione, che attualmente sono delimitati dalle strisce gialle, verranno tinti di bianco: saranno gratuiti e a disposizione di tutti i cittadini.

La giunta, dopo la fase sperimentale, ha infatti rivisto la decisione di renderli pertinenziali al palazzo. La decisione è stata annunciata dal sindaco nell’apertura del consiglio comunale di martedì.

In particolare Checchi ha reso noto: «Per quanto riguarda il dibattuto tema dei parcheggi riservati ai lavoratori, che sono collocati nel comparto nord, l’amministrazione ha rivalutato la decisione di renderli pertinenziali confermando la situazione precedente, quindi detti stalli saranno disciplinati a sosta libera».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.