«Non siamo nemici della movida, ma l’attività va regolamentata»
Da sinistra Roberto Modini, Gina Acciardi e Maurizio Margutti

«Non siamo nemici della movida, ma l’attività va regolamentata»

Il neonato Comitato Centro di Melegnano precisa la sua posizione sul tema caldo degli schiamazzi notturni e della sosta selvaggia

Schiamazzi notturni, musica a tutto volume e sosta selvaggia non possono prevalere sulla esigenze di tranquillità dei residenti. Il neonato Comitato Centro tuttavia non si dichiara “nemico” della movida, chiede piuttosto che sia regolamentata per limitarne gli eccessi: l’organismo, presentato nei giorni scorsi da Gina Acciardi, Maurizio Margutti e Roberto Modini si propone come riferimento per i circa 4mila abitanti dei quartieri centrali di Melegnano, quelli in cui - specialmente nei fine settimana - si concentra il maggior numero di locali rivolti ai più giovani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.