Un “sentiero” verso l’Adda, Zelo avrà lo sbocco al fiume
I tecnici durante il sopralluogo per la tracciatura

Zelo avrà una ciclabile fino all’Adda

Avviata la tracciatura del nuovo percorso dal centro abitato al fiume

Un percorso ciclopedonale collegherà il centro abitato di Zelo Buon Persico all’Adda e tra un mese gli zelaschi potranno raggiungere il fiume attraverso il corridoio ecologico del Parco Adda Sud. Un’opera importante nell’ambito della valorizzazione del parco e soprattutto per Zelo che, pur essendo un Comune sul fiume, non aveva sbocchi diretti verso le sponde del corso d’acqua.

Nei giorni scorsi si è svolta la riunione tecnica per dare l’avvio ai lavori, che di fatto cominceranno lunedì per realizzare un collegamento di un chilometro e 100 metri che “cucirà” le piste esistenti.

Tecnici e amministratori al lavoro per definire il tracciato

«Per raggiungere l’Adda – spiegano il responsabile dell’ufficio tecnico Michele Marcosano e il comandante della polizia locale Pier Antonio Spelta – fino ad oggi è necessario attraversare la Paullese. Con tutti i rischi del caso. Quindi avventurarsi nei sentieri che si trovano».

Ancora per poco, perché poi vi sarà un collegamento diretto da Casolate, dove vi è un sistema di ciclabili esistenti, fino al ponte, attraverso i boschi, senza passare dall’ex statale 415.

Il tracciato, all’interno del centro urbano, sarà realizzato in asfalto lungo la via Medaglie d’Argento e la via Dante, per poi sfruttare la terra battuta attraverso la campagna fino al fiume. Da qui il progetto, che è stato finanziato dalla Fondazione Cariplo (nell’ambito del bando Brezza 2 per promuovere la ciclabilità su tutta l’Adda, da Lecco a scendere fino al nostro territorio), e che permette di creare un itinerario protetto, inserito nella greenway dell’Adda che già offre passeggiate con vista sul fiume da Lodi a Rivolta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.