Incidente con lo scuolabus, il servizio va a un’altra ditta
Il pullmino con 11 bambini che si è schiantato contro l’albero il 10 aprile

San Martino, dopo l’incidente, il servizio scuolabus va a un’altra ditta

Il Comune è rimasto senza pulmino per 5 giorni dopo la revoca del servizio

Il Comune di San Martino ha avviato la procedura per revocare l’affidamento del servizio scuolabus alla ditta Carminati di Villanova del Sillaro. Dopo l’incidente del 10 aprile scorso, quando il pulmino con a bordo 11 bambini anziché 8 è andato a sbattere contro un albero in via Papa Giovanni Paolo II, subito l’appalto era stato sospeso e per alcuni giorni le famiglie del paese sono rimaste senza scuolabus. Un disagio risolto grazie all’affidamento temporaneo del servizio alla ditta S.A.P. di Scanzorosciate (Bergamo) fino alla metà di maggio.

Il nuovo mezzo, da 16 posti, ha fatto la sua comparsa in paese lunedì mattina, alla ripresa delle lezioni dopo la Pasqua, a disposizione dei ragazzi delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria.

Il nuovo mezzo, da 16 posti, ha fatto la sua comparsa in paese lunedì mattina, alla ripresa delle lezioni dopo la Pasqua, a disposizione dei ragazzi delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria.
«Grazie alla concomitanza della sospensione delle lezioni, il servizio di scuolabus è stato sospeso solo per 5 giorni, e visto il periodo di altissima stagione per gli autobus (con gite scolastiche e viaggi) siamo stati davvero fortunati a trovare la disponibilità di questa azienda - commenta il sindaco Luca Marini -. La tempistica delle fermate è stata leggermente variata perché il mezzo, da 16 posti più il conducente, necessita di compiere un secondo giro di ritorno per la scuola primaria»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.