Sul «Cittadino» di lunedì 29 aprile lo speciale con tutti i candidati nel Lodigiano e nel Sudmilano
Elezioni amministrative: in dieci Comuni un solo candidato
Le operazioni di spoglio in un seggio

Elezioni amministrative: in dieci Comuni un solo candidato

Sul «Cittadino» di lunedì 29 aprile lo speciale con tutti i candidati nel Lodigiano e nel Sudmilano

Lorenzo Rinaldi

Lodi

Sono dieci i Comuni in provincia di Lodi in cui per le elezioni amministrative di domenica 26 maggio si presenterà una sola lista. Verdetto già deciso dunque, o quasi, visto che nelle prossime settimane i candidati “solitari” dovranno impegnarsi a convincere i propri compaesani a presentarsi al voto: in caso di un solo candidato, infatti, questo per essere eletto sindaco deve ottenere il 50 per cento più uno dei voti degli aventi diritto. In caso contrario, si aprirà la strada al commissariamento.

La carica dei 47

In totale sono 47 i Comuni in provincia di Lodi che andranno alle urne il 26 maggio. Il termine ultimo per la presentazione delle candidature è scaduto sabato a mezzogiorno. Le liste sono state poi esaminate e validate dagli uffici elettorali di Lodi, dove per la prefettura era presente Antonella Pagano, e di Codogno, dove l’autorità di governo era rappresentata da Sara Morrone.

Il Comune più grande che va al voto è Casalpusterlengo (15.208 abitanti a fine 2018): tre le liste in campo, quella di centrosinistra capitanata dal sindaco uscente Gianfranco Concordati, uomo di punta del Pd, quella del centrodestra, guidata dal giovane consigliere comunale leghista Elia Delmiglio, e quella del Movimento 5 Stelle, che candida a sindaco Marta Alice Cobianco.

Leggi l’approfondimento sull’edizione de «Il Cittadino» in edicola lunedì 29 aprile

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.