Meteo, un fine settimana pasquale stabile e mite

Meteo, un fine settimana pasquale stabile e mite

Un primo peggioramento da Pasquetta con l’arrivo delle prime piogge

“L’anticiclone favorirà un weekend di Pasqua sostanzialmente stabile e molto mite sull’Italia, anche se non sempre soleggiato” – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega – “sabato soleggiato o al più velato su gran parte della Penisola con temperature massime fin verso i 23-25°C. La domenica di Pasqua si avvicina invece una perturbazione dalla Spagna, responsabile di un aumento generale della nuvolosità di tipo medio-alto, ma senza piogge se non qualche sporadica precipitazione in Sardegna. Le temperature saranno ancora molto miti e i venti di Scirocco in rinforzo”

A PASQUETTA PRIME PIOGGE IN ARRIVO, BURRASCA DI SCIROCCO E SABBIA DAL DESERTO – “Nella giornata di Pasquetta la perturbazione iberica farà passi ulteriori verso l’Italia e questo determinerà un progressivo peggioramento del tempo” – prosegue Ferrara di 3bmeteo.com – “le nubi saranno in ulteriore aumento con qualche pioggia sparsa a partire da tirreniche e Isole Maggiori entro il pomeriggio, in estensione tra sera e notte anche al Nord e sul medio versante adriatico. In particolare proprio al Nord e alta Toscana durante la notte avremo precipitazioni più incisive e diffuse. Il tutto verrà accompagnato da un deciso rinforzo dello Scirocco, che soffierà anche forte su gran parte del Centrosud, con burrasche su Sardegna e Sicilia dove le raffiche potranno raggiungere anche i 100km/h. Non esclusi danni e disagi. Proprio lo Scirocco favorirà inoltre la massiccia risalita di sabbia sahariana verso l’Italia, con i cieli che potranno a tratti tingersi di giallo-rossastro, mentre le eventuali piogge potranno risultare decisamente ‘sporche’.”

A SEGUIRE MALTEMPO SOPRATTUTTO AL NORD – “Nei giorni a seguire si apre una nuova fase instabile o perturbata soprattutto al Nord, dove si potranno avere piogge battenti e persistenti ( specie martedì 23 aprile ), con ritorno della neve sulle Alpi ma a quote medio-alte. Marginalmente coinvolto il Centro, con rovesci e qualche temporale più probabili tra Toscana, Umbria e Marche, mentre il Sud, almeno in una prima fase, potrebbe sperimentare tempo ancora soleggiato ma soprattutto caldo, per insistenza dei venti di Scirocco. Calo termico invece apprezzabile al Nord e in misura minore al Centro” – concludono da 3bmeteo.com.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.