Un 23enne travolto e ucciso dal treno a Melegnano

Un 23enne travolto e ucciso dal treno a Melegnano

Traffico ferroviario sospeso fino a tarda sera per l’intervento del 118 e gli accertamenti delle forze dell’ordine

(ore 23) È uno studente di 23 anni, residente in città, la vittima dell’incidente avvenuto attorno alle 18 all’altezza del cavalcavia che dal quartiere Giardino porta alla frazione cerrese di Riozzo. A seguito del drammatico episodio, il 38enne macchinista è stato colto da un lieve malore, tanto che è stato soccorso dai sanitari del 118. La circolazione ferroviaria lungo la tratta Milano-Lodi è stata bloccata per diverse ore in entrambi i sensi di marcia e sostituita da una serie di autobus sostitutivi in partenza da Rogoredo e diretti lungo la tratta della linea S1 interessata dall’incidente.

(ore 19.15) È un 23enne la vittima dell’incidente avvenuto poco prima delle 18 a Melegnano. Il giovane, di nazionalità italiana, è deceduto e sembra che abbia compiuto un gesto disperato.
Ancora sospesa la circolazione ferroviaria.

(ore 18.30) Una persona è stata travolta da un treno in transito poco fuori dalla stazione di Melegnano in direzione Tavazzano. Il fatto è avvenuto poco dopo le 18 e sul posto sono accorsi i soccorritori del 118, con un’ambulanza e l’elisoccorso arrivato da Milano, i carabinieri di San Donato e la polizia ferroviaria. Secondo le prime informazioni si tratterebbe di un 23enne.
Sulla dinamica dell’incidente non ci sono al momento informazioni.
Pesanti le conseguenze sul traffico ferroviario, che è stato sospeso per permettere le operazioni di soccorso e i rilievi delle forze dell’ordine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.