Ibsa scommette su Lodi, nuove assunzioni in vista
Nella foto, l’ex Euticals, oggi Ibsa: è arrivato il tempo degli investimenti

Ibsa scommette su Lodi, nuove assunzioni in vista

Prevista la riqualificazione dell’area ex Euticals nella zona di San Grato

Ibsa è decisa a puntare ancora sulla città del Barbarossa e all’orizzonte si prospettano delle assunzioni. La giunta Casanova nei giorni scorsi ha approvato il piano che prevede la riqualificazione dell’area produttiva di San Grato, sui terreni che la società farmaceutica aveva acquisito dall’ex Euticals in viale Milano. Nei documenti pubblicati all’albo pretorio, si specifica che Ibsa ritiene strategica la crescita del gruppo, per raggiungerla ha in cantiere lo sviluppo di nuovi reparti produttivi.

Il progetto presentato prevede l’abbattimento degli edifici in stato di abbandono, al fine di costruire nuovi immobili che vedranno la realizzazione di aree di produzione, laboratori, magazzini e uffici, oltre a dei parcheggi interrati. L’obiettivo sarà l’aumento della capacità produttiva e l’inserimento di nuove tecnologie, sia per la divisione farmaceutica che per quella nutraceutica.

«La prima fase di realizzazione è prevista già nel 2009», si specifica nella relazione. Ibsa vuole rafforzare le proprie risorse umane attraverso delle assunzioni, i profili professionali richiesti sono diversi: operai, magazzinieri, tecnici di laboratorio, esperti di processo, tecnici di manutenzione, supervisori di produzione. In una prima fase potrebbero essere necessarie 15-20 nuove unità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.