Gigi Bisleri, l’ultimo atto del presidente storico
L’assemblea dei soci (Ribolini)

Wasken Boys, Gigi Bisleri annuncia il cambio di guardia

A fine anno lo storico presidente lascerà la guida della società

Wasken Boys, finisce l’era Bisleri. Dopo tanti anni dedicati alla società, è stato proprio lo storico presidente ad annunciare il cambio di guardia alla fine dell’anno. Lunedì sera alle 21, presso la sede dell’associazione, si è tenuta l’assemblea annuale dei soci Wasken Boys. «Vorrei iniziare ricordando i soci che ci hanno lasciato - ha esordito Bisleri -: il mio pensiero va all’amico e socio scomparso Roberto Cesari, per il suo impegno nel settore delle bocce».

Bisleri ha poi tracciato il positivo bilancio dell’anno sociale: «Siamo riusciti a dare continuità alle attività sportive: hockey, bocce, calcio e scacchi. Nel settore delle bocce abbiamo partecipato a gare provinciali e regionali, vincendo il campionato provinciale della categoria B. Riguardo agli scacchi, lo sport della mente, è stato fatto un ottimo lavoro di promozione nelle scuole e nelle competizioni regionali. Lo sport principe della città di Lodi rimane però l’hockey: l’Amatori Wasken ha saputo regalarci due vittorie del campionato italiano consecutive, oltre alla coppa Italia e a due Supercoppe. Agli atleti, agli allenatori e a tutto il team va il mio ringraziamento».

«Il domani parte da oggi - ha concluso Bisleri -: proseguiamo con la voglia di migliorare quanto fatto quest’anno. Alla fine dell’anno lascerò il mio incarico da presidente, ma fino ad allora andrò avanti con la stessa grinta di sempre».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.