Zucchetti “si mangia” un’altra azienda
Foto di gruppo dei dipendenti davanti al quartier generale di Zucchetti

Zucchetti “si mangia” un’altra azienda

La software house di Lodi acquisisce il 70 per cento della romana Data Management

Dopo l’acquisizione di Selesta Ingegneria di Genova, Zucchetti mette a segno un’altra importante acquisizione nel settore delle soluzioni HR per grandi aziende, rilevando il 70% di Data Management di Roma, azienda con sedi, tra le altre, anche a Milano, Firenze, Genova, Napoli. Data Management opera nel mercato delle applicazioni software per le risorse umane e ha 464 dipendenti, un fatturato di 35 milioni di euro, nonché importanti clienti come le principali banche italiane, grandi gruppi industriali, aziende leader nella grande distribuzione, nelle telecomunicazioni e nelle utility.

Domenico Uggeri, vicepresidente Zucchetti, commenta: “Quest’ultima importante acquisizione di una società storica nel settore dell’Information Technology conferma l’impegno del Gruppo Zucchetti a favore di una crescita continua in aree strategiche per fornire le migliori risposte a clienti sempre più esigenti. Con l’ingresso nel gruppo di un importante operatore in ambito HR per i grandi clienti, Zucchetti rafforza ancor di più la propria leadership nel mercato delle soluzioni per la gestione del personale”.

Il Cavaliere del Lavoro Ettore Forieri, presidente di Data Management, afferma: “Entrare a far parte del Gruppo Zucchetti permetterà all’azienda di proseguire ancor più velocemente nel percorso di crescita tracciato da tempo, sia in termini di mercato che di nuovi sviluppi tecnologici. Questo accordo, inoltre, consentirà grandi opportunità ai dipendenti e ai clienti che hanno condiviso con passione questo progetto entusiasmante”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.