Risagomata l’ex Pantaeco, cambia il profilo della “collinetta”
I lavori in corso alla collinetta dell’ex discarica di Coste Fagioli

Lavori in corso all’ex Pantaeco, cambia l’orizzonte di Casale

Le ruspe hanno “addolcito” il profilo della collinetta di rifiuti

I lavori di messa in sicurezza e bonifica della discarica ex Pantaeco, iniziati a fine settembre con un maxi-appalto da 4 milioni 390mila euro, stanno cambiando l’orizzonte di Casale. L’intervento ha già portato alla modifica del profilo della collinetta di rifiuti che tanti problemi negli anni ha portato alle amministrazioni casaline e ai titolari dell’attività: il pendio è stato addolcito e abbassato e sono in corso le operazioni di copertura con i teli impermeabilizzati, la vera e propria chiusura ermetica della discarica.

Un recente sopralluogo in discarica

«I lavori stanno procedendo spediti, e di questo passo il cantiere potrebbe chiudersi prima del previsto già entro l’estate – afferma l’assessore ai Lavori pubblici Luca Canova -. Di fatto portiamo a compimento nel mandato quanto ci eravamo ripromessi, poi spetterà alla nuova amministrazione che si insedierà a fine maggio ragionare sulla gestione successiva dell’area e sul suo destino, di concerto con la Provincia che rimane la detentrice formale della competenza».

L’assessore Canova

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.