La giunta dà l’ok al polo sportivo: sarà un gioiello da 150 milioni
Il rendering con l’arena da 25mila posti

Nasce la cittadella dello sport dei sogni

A San Donato via al progetto da 150 milioni di euro

Giulia Cerboni

Dalla giunta di Andrea Checchi è arrivato il primo via libera al progetto da oltre 150 milioni di euro che prevede una cittadella dello sport a San Donato Milanese con un’arena da 25 mila posti presso il quartiere San Francesco.

Presentato in Comune nel giugno 2017 dalla società promotrice Sport Life City, l’ambizioso piano è stato appena approvato dall’amministrazione di centrosinistra e rilancerà l’area San Francesco, 300mila metri quadrati attualmente in stato di abbandono.Il progetto oltre all’arena coperta prevede anche campi sportivi, un polo commerciale, un residence e un liceo dello sport.

La prima fase si è conclusa nei giorni scorsi con la volontà politica dell’esecutivo di centrosinistra di dare avvio al procedimento teso a rilanciare l’area da 300 mila metri quadrati che attualmente è in stato di abbandono. Il prossimo passo prevede una conferenza di servizi alla quale parteciperanno una ventina di enti, dopodiché il progetto, che porterà oneri di urbanizzazione per l’ente pari a 20 milioni di euro, dovrà essere adottato e approvato dal consiglio comunale. Sarà inoltre necessaria una variante agli strumenti urbanistici al fine di programmare un’uscita dalla tangenziale dedicata al quartiere San Francesco, quale soluzione per evitare che il traffico legato al futuro comparto attraversi le strade di San Donato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.