Bellanza è arrivato a Parigi, raccolti quasi 9mila euro
Bellanza e Victor sotto la Tour Eiffel

Bellanza è arrivato a Parigi, raccolti quasi 9mila euro

L’impresa del giovane di Zelo è nata con lo scopo di sostenere l’Una Onlus

Emiliano Cuti

Mikhael Bellanza e il suo cane Victor hanno percorso più di 1100 chilometri per raggiungere la Tour Eiffel. Dal Lodigiano fino alla capitale francese, il 23enne zelasco a piedi e il suo bracco di Weimar su un carrello appositamente costruito, in un’impresa nata per sostenere la ricerca e la lotta contro il neuroblastoma infantile. Un’avventura a cui certo non è nuovo Bellanza che d’estate aveva passato il confine svizzero per poi ridiscendere da Losanna ad Aosta e ritornare alla sua Zelo.

La nuova iniziativa era però motivata da nuovi stimoli per lui, che si è schierato al fianco dell’associazione paullese Una Onlus. Ed eccolo in viaggio per un mese, promuovendo la ricerca e raccogliendo finora circa 8.500 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.