Tre rottweiler fuggiti da un canile, paura a Montanaso

Tre rottweiler fuggiti da un canile, paura a Montanaso

Intervento della polizia locale e degli accalappiacani

Montanaso

Tre rottweiler scappati da un canile di Zelo, frazione Villa Pompeiana, si sono materializzati questa mattina, martedì, a Montanaso, lungo l’argine della Muzza, davanti a un 51enne che era andato a correre con il proprio cane. L’uomo è finito in ospedale con una morsicatura a un dito, mentre il suo cane di piccola taglia ha dovuto ricorrere alle cure di un veterinario. Sul posto la polizia locale, gli accalappiacani dell’Ats, i sanitari della Croce Bianca di Melegnano e il proprietario del canile. Gli animali erano comunque tranquilli e sono stati recuperati.

Da quanto emerso, i cani sono fuggiti durante la mattina rompendo la recinzione del canile di Zelo, forse per inseguire delle nutrie. Il proprietario quando se ne è accorto ha avvertito subito il 112. La segnalazioni è giunta ai carabinieri e alle polizie locali di Mulazzano-Galgagnano e dell’Unione Nord Lodigiano.

I rottweiler si sono aggirati per i campi fino ad arrivare a Montanaso, dove intorno alle 10.30 sono stati segnalati sull’argine della Muzza.

Il loro proprietario sarà sanzionato per “malgoverno di animali” dalla polizia locale Nord Lodigiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.