Le bici a noleggio tornano ai box: il Broletto firma lo stop al progetto
Le biciclette rosse del bike sharing un esperimento ormai fallito da anni

Le bici a noleggio tornano ai box: il Broletto firma lo stop al progetto

L’assessore Tarchini: «Interverremo con uno dei primi atti del 2019»

Matteo Brunello

In piedi restano solo le pensiline. Da mesi ritirate dalla circolazione, le bici a noleggio del Comune di Lodi sono andate definitivamente in pensione. A certificarlo una relazione del Broletto, che prende atto della fine dell’accordo con il gestore del servizio di pulizia e verifica periodica delle postazioni dedicate alla mobilità sostenibile.

La presentazione di uno dei servizi di noleggio di bici nel marzo del 2015

Il contratto era stata assegnato alla società Le Lippe ed è stato risolto in modo consensuale, con un atto firmato dalla legale rappresentante della società Raffaella Ciceri e il Broletto.

«E’ obiettivo dell’amministrazione attuare la sospensione del sistema del bike sharing comunale». Negli anni scorsi le bici erano arrivate ad essere 92, parcheggiate nelle pensiline rosse del modello “C’entro in bici”. Gli utenti potevano usufruire del noleggio gratuitamente. Per utilizzarle era necessario richiedere all’ufficio Iat dedicato all’accoglienza turistica la chiave codificata, lasciando una cauzione di 20 euro ed erano state distribuite in passato fino a 600 chiavi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.