Lodi Vecchio, ritrovati a Treviglio i computer rubati alla scuola media

Lodi Vecchio, ritrovati a Treviglio i computer rubati alla scuola media

Spariti due pc dalla sala professori, il furto durante la chiusura per Natale

Lodi Vecchio

Ritrovati a Treviglio i due computer rubati alla scuola media di Lodi Vecchio. Erano nelle mani di una banda di tre persone proveniente da Parma. Grazie alle etichette presenti sui pc la polizia è risalita alla scuola, che è stata avvertita giovedì mattina, ovvero il giorno della riapertura della segreteria dopo le vacanze di Natale. Anche per questo il furto non era ancora nemmeno venuto alla luce: grazie a un sopralluogo nell’istituto, è stata trovata una finestra aperta e si è scoperto che dall’aula professori mancavano due computer portatili. La reggente Stefania Menin è quindi andata a Treviglio per fare la denuncia e riprendere il maltolto.

La banda era in possesso anche di altra refurtiva. Sull’auto infatti i poliziotti hanno trovato altri sette computer, provenienti dalle scuole di Trescore Cremasco e Treviglio, e alcune centinaia di euro in monete, sottratte dalle macchinette per il pagamento dei ticket negli ospedali di Treviglio e Romano di Lombardia e da alcuni distributori automatici di prodotti alimentari.

I tre italiani sono stati fotosegnalati e denunciati. Sono in corso indagini per chiarire se abbiano compiuto anche altri furti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.